Blog

Locarno Festival 2018 – A Meg Ryan il Leopard Club Award
Locarno Festival 2018 – A Meg Ryan il Leopard Club Award
giovedì 12 luglio 2018 alle 16:37

Leopard Club Award 2018 a Meg Ryan

Durante la conferenza stampa di oggi, giovedì 12 luglio, è stato annunciato il programma ufficiale della 71esima edizione del Locarno Festival. Annunciato oggi anche il Leopard Club Award 2018 a Meg Ryan, premio che le sarà consegnato venerdì 3 agosto in Piazza Grande. L’omaggio di Locarno a Meg Ryan sarà accompagnato dalla proiezione del film In the Cut e da un incontro dell’attrice con il pubblico del Festival. 
Saranno inoltre presenti a Locarno, fra gli altri:
Diego Abatantuono, Sean Baker, Nour Ballouk, Richard Billingham, Emilie Blichtfeldt, Fran Borgia, Júlio Bressane, Emmanuel Carrère, Mélanie Charbonneau, Laura Citarella, Kyle Cooper, Tizza Covi, Benjamin Dickey, Laetitia Dosch, Jean Dujardin, Bruno Dumont, Abbas Fahdel, Alberto Fasulo, Elias Freifer, Antoine Fuqua, Yann Gonzalez, Olivier Gourmet, Eugène Green, Ghassan Halwani, Ethan Hawke, Marnie Ellen Hertzler, Kent Jones, Vasilis Kekatos, Marthe Keller, Gürcan Keltek, Eleni Kossyfidou, MINGYANG Li, Mariano Llinás, Jodie Mack, Yolande Moreau, Radu Muntean, Narcissister, Virginie Nolin, Bettina Oberli, Nicolas Philibert, Davit Pirtskhalava, Mary Kay Place, Isabella Ragonese, Jérémie Renier, Ben Rivers, David Roux, Hong Sang-soo, Yash Sawant, Jürgen Schmidhuber, John Sloss, Juergen Teller, Mélanie Thierry, Andrei Ujica, Virgil Vernier, Michelle Wehe, Siew Hua Yeo, Peter Yu, Jia Zhang-ke, LIN Zi, Omar Zúñiga Hidalgo.
Sezioni competitive
17 lungometraggi e 1 cortometraggio di cui 9 prime mondiali saranno proiettati in Piazza Grande, la sala cinematografica all’aperto che riunisce ogni sera fino a 8’000 spettatori.
15 lungometraggi, di cui 13 in prima mondiale, in competizione per il Pardo d’oro.
Il concorso di Locarno dedicato alla scoperta, comprende 16 fra opere prime e seconde, di cui 13 in prima mondiale.
La sezione che indaga i territori di frontiera del cinema, tra nuove forme narrative e innovazione del linguaggio, comprende 7 lungometraggi e 7 cortometraggi di cui 13 in prima mondiale.
Due concorsi, uno dedicato ai cortometraggi svizzeri e un secondo internazionale, che contano 36 prime mondiali.
Sezioni non competitive
Spazio aperto alle opere di maestri del cinema e registi di rilievo internazionale.
La storia del cinema attraverso i protagonisti di Locarno71.
La Retrospettiva dedicata a Leo McCarey (1898-1969) conta 109 opere.
Sezione volta a promuovere e valorizzare il cinema indipendente nel sud e nell’est del mondo, conclude quest’anno il suo percorso di ricerca attraverso le cinematografie dell’Asia del Sud.
La 71esima edizione del Locarno Festival si terrà dal 1° all’11 agosto 2018.

Articolo di Redazione