I più votati

La classifica dei migliori film votati dagli utenti di LongTake

Michelangelo Antonionix FILTRA PER
Votato da 28 utenti

Voto Medio 3,6

Voto Medio 3,6

La locandina del film "L'avventura"
Votato da 28 utenti.

L'avventura

1960 • 143 min • Francia, Italia • b/n • Michelangelo Antonioni

Durante una gita in barca a Lisca Bianca nelle Eolie, Anna (Lea Massari), inquieta ragazza di famiglia borghese, scompare nel nulla. La cercano invano sull'isola e nell'entroterra siciliano il fidanzato Sandro (Gabriele Ferzetti) e l'amica Claudia (Monica Vitti).


Votato da 26 utenti

Voto Medio 3,6

Voto Medio 3,6

La locandina del film "L'eclisse"
Votato da 26 utenti.

L'eclisse

1962 • 126 min • Francia, Italia • b/n • Michelangelo Antonioni

In una deserta Roma estiva, Vittoria (Monica Vitti) abbandona il compagno Riccardo (Francisco Rabal) e cerca un disperato contatto umano con alcuni familiari e conoscenti. Tra questi Piero (Alain Delon), rampante agente di Borsa, con cui avvia una relazione.


Votato da 30 utenti

Voto Medio 3,6

Voto Medio 3,6

La locandina del film "La notte"
Votato da 30 utenti.

La notte

1961 • 115 min • Francia, Italia • b/n • Michelangelo Antonioni

Milano. Giovanni (Marcello Mastroianni), intellettuale in crisi, e sua moglie Lidia (Jeanne Moreau) attraversano una interlocutoria giornata di coppia in una città svuotata dal caldo estivo. Dopo aver fatto visita a Tommaso (Bernhard Wicki), un amico in fin di vita ricoverato in ospedale, la noia li conduce prima in un elegante night club e poi, a notte fonda, nella villa di un industriale brianzolo, dove incontrano Valentina (Monica Vitti), la figlia dei padroni di casa, disturbata dalla loro stessa inquietudine.


Votato da 43 utenti

Voto Medio 3,5

Voto Medio 3,5

La locandina del film "Blow-Up"
Votato da 43 utenti.

Blow-Up

1966 • 111 min • Usa, Italia, Gran Bretagna • col • Michelangelo Antonioni

In un parco londinese, Thomas (David Hemmings), fotografo di successo, osserva da lontano i movimenti di una coppia e scatta alcune fotografie. La donna (Vanessa Redgrave) si accorge di lui e lo avvicina per chiedergli con insistenza il rullino: in quelle foto c'è qualcosa, o qualcuno, che non andava fotografato.