I più votati

La classifica dei migliori film votati dagli utenti di LongTake

Votato da 20 utenti

Voto Medio 3,7

Voto Medio 3,7

La locandina del film "Il lungo addio"
Votato da 20 utenti.

Il lungo addio

1973 • 112 min • Usa • col • Robert Altman

L'investigatore Philip Marlowe (Elliott Gould), detective dai modi spicci e dalla smorfia burbera e tagliente, fa un favore a un amico (Jim Bouton) che però è accusato di un uxoricidio per il quale è sospettato lo stesso detective. Quando il marito della donna si suicida incolpandosi, tutto sembra quadrare alla perfezione e Marlowe viene rilasciato dopo un iniziale fermo. Le sue indagini successive conosceranno però non poche sorprese.


Votato da 28 utenti

Voto Medio 3,6

Voto Medio 3,6

La locandina del film "La grande abbuffata"
Votato da 28 utenti.

La grande abbuffata

1973 • 130 min • Francia, Italia • col • Marco Ferreri

Quattro amici (Ugo Tognazzi, Michel Piccoli, Marcello Mastroianni, Philippe Noiret) si ritirano in una cupa villa di Parigi, accompagnati da alcune prostitute e da una paffuta maestrina (Andréa Ferréol), per consumare un emblematico suicidio a base di cibo e sesso. Tra amori, amplessi e abbandoni, la tragedia deflagrerà inevitabile.


Votato da 92 utenti

Voto Medio 3,6

Voto Medio 3,6

La locandina del film "Amarcord"
Votato da 92 utenti.

Amarcord

1973 • 123 min • Francia, Italia • col • Federico Fellini

Le memorie di Federico Fellini, che torna nella Rimini della sua infanzia e ne riscopre le luci, i colori, i suoni e l'umanità. Racconto sull'infanzia reinventato da parte di un artista che per sua stessa ammissione non sapeva più distinguere tra realtà accaduta e finzione immaginata, e che lascia che la commistione tra le due cose prenda meravigliosamente il sopravvento.


Votato da 62 utenti

Voto Medio 3,6

Voto Medio 3,6

La locandina del film "L'esorcista"
Votato da 62 utenti.

L'esorcista

1973 • 122 min • Usa • col • William Friedkin

Washington. La dodicenne Regan (Linda Blair) inizia a manifestare disturbi di personalità, che vanno aggravandosi con il passare del tempo. La madre Chris (Ellen Burstyn), dopo aver cercato invano aiuto nella psichiatria, affida la ragazza alle cure di padre Karras (Jason Miller), sacerdote in crisi spirituale che sospetta una possessione diabolica. L'intervento dell'esorcista Lancaster Merrin (Max von Sydow) sarà determinante.


Votato da 22 utenti

Voto Medio 3,5

Voto Medio 3,5

La locandina del film "Pat Garrett e Billy the Kid"
Votato da 22 utenti.

Pat Garrett e Billy the Kid

1973 • 122 min • Usa • col • Sam Peckinpah

L'amicizia tra Pat Garrett (James Coburn) e Billy The Kid (Kris Kristofferson) finisce quando il primo diventa sceriffo ed è incaricato di arrestare il secondo, ostinatamente rimasto fuorilegge. La caccia non potrà che portare a uno scontro all'ultimo sangue.


Votato da 34 utenti

Voto Medio 3,5

Voto Medio 3,5

La locandina del film "Effetto notte"
Votato da 34 utenti.

Effetto notte

1973 • 115 min • Francia • col • François Truffaut

Il regista Ferrand (François Truffaut) è alle prese con la lavorazione del film Je vous présente Pamela: sul set, le storie private degli attori si sovrappongono alla miriade di situazioni che il microcosmo della troupe deve fronteggiare.


Votato da 27 utenti

Voto Medio 3,5

Voto Medio 3,5

La locandina del film "La rabbia giovane"
Votato da 27 utenti.

La rabbia giovane

1973 • 94 min • Usa • col • Terrence Malick

Kit (Martin Sheen), spazzino venticinquenne senza prospettive, si innamora, ricambiato della quindicenne Holly (Sissy Spacek). Quando il padre di lei (Warren Oates) si oppone alla loro unione, Kit lo uccide a sangue freddo e scappa con la ragazza verso il Montana. La fuga romantica dei due lascia dietro di sé una scia di sangue: Kit, infatti, fa fuori chiunque consideri una minaccia o un intralcio al proprio cammino, mentre Holly osserva con indifferenza.