La locandina del film "A spasso con Willy"

A spasso con Willy

Terra Willy: Planète inconnue

GENERE:

Animazione

NAZIONE:

Francia

Anno:

2019

Durata:

90 min

Formato:

col

REGISTI:

Eric Tosti

Una scena di "A spasso con Willy"

Il piccolo Willy è in viaggio nello spazio con i suoi genitori e si prepara con entusiasmo a tornare finalmente sulla terra. Una tempesta distrugge però la navicella, separandolo da mamma e papà. La sua capsula di salvataggio atterra su un pianeta selvaggio e inesplorato. Con l'aiuto di Buck, un robot di sopravvivenza, dovrà imparare a cavarsela, nella speranza che una sonda intercetti il suo segnale di soccorso e i genitori vengano a riprenderlo.

Film d’animazione francese su un ragazzino di dieci anni catapultato in un ignoto spazio profondo pieno di sorprese e creature magiche e sorprendenti, A spasso con Willy è un lungometraggio costruito su misura per un pubblico di bambini, in cui l’esplorazione e la fotografia si configurano come due attività da portare avanti a braccetto come viatico per la crescita. A farla da padrone è uno stupore narrativo ma anche visivo molto basico e semplicistico, ad alto tasso di riconoscimento e immedesimazione per la curiosità dei più piccoli (vista e considerata anche l’assenza dei genitori, non più raggiungibili e costantemente evocati dal piccolo Willy), ma avaro di spunti e motivi d’interesse per i più adulti. Di discreta fattura, ad ogni modo, la grafica animata, che dà il meglio di sé sul versante del design delle creature aliene e dei lussureggianti e colorati paesaggi naturalistici che le circondano. Il finale punta su un’avventura dai tratti più selvaggi e primordiali, ma rimane comunque vagamente zuccheroso e annacquato.

Nei cinema

In TV

In streaming