La locandina del film "All'inseguimento della pietra verde"

All'inseguimento della pietra verde

Romancing the Stone

NAZIONE:

Usa

Anno:

1984

Durata:

104 min

Formato:

col

Una scena di "All'inseguimento della pietra verde"

La scrittrice di romanzi rosa ed eterna sognatrice Joan Wilder (Kathleen Turner) conduce una vita monotona a New York, finché un giorno trova la sua casa sottosopra, riceve una strana busta e una chiamata da sua sorella in Colombia che le chiede di portarle una mappa: questione di vita o di morte.

Legittimo supporre che per All'inseguimento della pietra verde Zemeckis abbia quantomeno tratto ispirazione da I predatori dell'arca perduta (1981), del suo mentore e amico Steven Spielberg. Jack T. Colton (un quasi esordiente Michael Douglas), che accompagna Joan nel viaggio, è un avventuriero simile a Indy, ma decisamente più arrogante, presuntuoso, sfacciato e sicuro di sé. In linea con lo spirito esotico particolarmente in voga sul grande schermo nella prima metà degli anni ‘80, la si può definire una slapstick comedy con due protagonisti che battibecchano in mezzo alle foreste colombiane, inseguiti da diverse bande di narcotrafficanti e di malviventi, tra cui Ralph, interpretato da un esilarante Danny DeVito. Divertente e autoironico è un film consigliato a tutta la famiglia. 2 Golden Globe: miglior attrice in una commedia a Kathleeen Turner e miglior commedia.

Nei cinema

In TV

In streaming