La locandina del film "Bumblebee"

Nel 1987, durante la sua fuga, Bumblebee trova rifugio nella discarica di una piccola città balneare della California. Un giorno Charlie (Hailee Steinfeld), alla soglia dei 18 anni e alla ricerca del suo posto nel mondo, s’imbatte in quello che crede essere solo un vecchio catorcio, ma nel tentativo di rianimarlo si rende immediatamente conto che non si tratta di un semplice Maggiolino giallo.

Spin-off e prequel della saga dei Transformers, il film vede come assoluto protagonista il tenero Autobot giallo Bumblebee, già tra i personaggi più amati del franchise portato sul grande schermo da Michael Bay e tratto da una nota linea di giocattoli della Hasbro. Dopo aver firmato il film d’animazione Kubo e la spada magica, il regista Travis Knight si ritrova così tra le mani un prodotto molto diverso, un live action carico di effetti speciali e predisposto per un altro tipo di intrattenimento. Curiosamente, però, non sono le sequenze dinamiche (piuttosto innocue) quelle più potenti in un film che fa comunque abbastanza bene il suo dovere, seppur il copione sappia molto di già visto e non ci siano momenti in cui si salta sulla poltroncina per lo spettacolo a cui si sta assistendo. Attraverso traiettorie già ampiamente battute (che ricordano, per dirne uno tra i tanti, l’E.T. spielberghiano), una ragazza si ritrova in casa una creatura proveniente da un altro pianeta e dovrà tenerla nascosta alla famiglia e al resto di una società che potrebbe non capirla: tra i due si instaura un sincero rapporto d’amicizia, che è anche tra gli elementi più riusciti di una pellicola che funziona sul versante romantico (si veda anche la scelta di usare il Maggiolino della Volkswagen e non la classica Chevrolet Camaro, che comunque regala un gustoso cameo finale) e introspettivo più che su quello dell’azione pura. Non mancano anche momenti spontaneamente divertenti all’interno di un lungometraggio che piacerà ai fan, ma che rischia di non scuotere troppo chi è meno avvezzo all’universo dei Transformers.

Nei cinema

In TV

In streaming