La locandina del film "Il burbero"
Una scena di "Il burbero"

Tito Torrisi (Adriano Celentano) e Mary Cimino (Debra Feuer) si incontrano su un volo diretto da New York a Firenze: lui è un avvocato scostante e scorbutico, lei deve raggiungere il neo marito Giulio (Jean Sorel), improvvisamente arricchitosi in seguito a un affare in Italia. Uno scambio di valigie darà il via a una serie di equivoci e inseguimenti, tra maldestri sicari e maneschi contradaioli senesi.

Ultimo film del lungo sodalizio tra Celentano e Castellano & Pipolo, Il burbero ripropone il consueto personaggio macchiettistico "celentaniano" dell'uomo duro e sarcastico, del quale puntualmente si innamora la bella di turno. L'abbozzo di una trama simil noir/thriller non è sufficiente a fare la differenza con le precedenti produzioni. Poche risate e molta noia, nonostante le scene d'azione. A fianco del Molleggiato troviamo Debra Feuer, da ricordare nel cast di Vivere e morire a Los Angeles (1985) di William Friedkin.

Nei cinema

In TV

In streaming