La locandina del film "Dark Skies – Oscure presenze"

Dark Skies – Oscure presenze

Dark Skies

GENERE:

Horror, Thriller

NAZIONE:

Usa

Anno:

2013

Durata:

97 min

Formato:

col

La famiglia Barrett comincia a registrare strani eventi notturni in casa, mentre il figlio minore Sammy (Kadan Rockett) parla di un visitatore nei suoi sogni. Dal bizzarro si arriva velocemente al preoccupante e all’orrore quando i genitori (Keri Russell e Josh Hamilton) comprendono che la casa e il piccolo Sammy sono visitati da presenze aliene.

Ibridando il filone fantascientifico dei rapimenti alieni con la vasta narrativa horror legata a possessioni e case infestate, Scott Stewart regala una prova abbastanza convincente nella sua carriera di mestierante del cinema horror. Pur da un soggetto banalissimo, la sceneggiatura (sempre di Stewart) riesce a costruire un pregevole crescendo di tensione, grazie anche alla cura dei personaggi e delle storie di contorno. Se il set-up è efficace, l’operazione, però, alla lunga perde di forza, tra “spiegoni” dell’esperto Edwin Pollard (interpretato da un magnetico J.K. Simmons) e derive di giustizia privata. Buona, comunque, la prova del cast, soprattutto quella di una convincente Keri Russell.

Nei cinema

In TV

In streaming