La locandina del film "Game Night – Indovina chi muore stasera?"

Una sera Max (Jason Bateman) e Annie (Rachel McAdams), insieme ad altre coppie con cui sono soliti riunirsi per dei giochi di società, su proposta del fratello di Max, Brooks (Kyle Chandler), sperimentano un gioco in cui devono risolvere un delitto. Quando in scena irrompono criminali, agenti federali e Brooks viene rapito, si direbbe che fa tutto parte del gioco…o no?

I registi del già mediocre Come ti rovino le vacanze (2013), John Francis Daley e Jonathan Goldstein, realizzano un giocoso thriller impostato come un party, in cui lo spunto collettivo dei giochi da tavolo mette insieme tensione e popcorn movie, divertimento godereccio e spunti macabri. A tenere insieme il tutto è un’evidente dimensione da caccia al tesoro, che fa da tirante narrativo e da collante esplosivo per la vicenda e per tutti i personaggi: il giochino però mostra la corda, con le strizzatine d’occhio e la dimensione metacinematografica un po’ declamatoria, che sarebbe risultata fuori tempo massimo già una decina d’anni fa, che supera ben presto il livello di guardia e dà vita a una girandola tanto (qua e là) spassosa quanto usurata e fine a se stessa. Esilarante, in compenso, la presa in giro di Denzel Washington (e non è il solo: ce n’è anche per Edward Norton, i fratelli Baldwin e…Donald Trump!) e l’irruzione finale del bravo Michael C. Hall che culmina in un finale splatter, mentre nel cast principale i più in palla sono senza dubbio il protagonista Jason Bateman e il vicino di casa interpretato da Jesse Plemons nei panni del militare mefistofelico e inquietante.

Nei cinema

Dal 1 maggio 2018

In TV

In streaming