La locandina del film "I mercenari 2"

Chiamati nuovamente a raccolta dal capo Barney Ross (Sylvester Stallone), gli Expendables vengono incaricati da Mr.Chruch (Bruce Willis) di trovare il contenuto di una cassaforte custodita all'interno di un aereo precipitato nei Balcani. Ma pericoli e nuovi temibili nemici non si faranno attendere.

Dopo I mercenari – The Expendables (2010), tornano le avventure di Barney Ross e compagni. La regia passa da Stallone al mestierante Simon West, ma lo spirito non cambia: azione a tutto gas, esplosioni a catena, inseguimenti con ogni mezzo di trasporto possibile (per aria, terra e acqua), autoironia e un sano cameratismo macho all'interno di un folto gruppo di muscolose (e rugose) star dell'action dei fracassoni Eighties. Ma tutto quanto è un ricalco meno spiritoso e trascinante di quanto proposto nel capitolo precedente, e il rischio di annoiarsi nell'insulsa parte centrale è molto elevato. Apprezzabile l'inserimento di Van Damme (nella parte del villain) e Chuck Norris, due illustri paladini dell'action granitico del tempo che fu. Seguito da I mercenari 3 (2014).

Nei cinema

In TV

In streaming