La locandina del film "Revenge – Vendetta"
Una scena di "Revenge – Vendetta"

Dopo essersi ritirato dalla marina militare, Jay (Kevin Costner) decide di passare del tempo in Messico dal suo amico Tiburon Mendez (Anthony Quinn), che scopre essere in realtà un potente e spietato boss criminale. Sfortunatamente, Jay si innamora di Mryea (Madeleine Stowe), la moglie di Tiburon.

Revenge – Vendetta vorrebbe essere un dramma crudo e tragico sull'amore impossibile e sul sentimento, unito a un tono violento che strizza l'occhio ai film di vendetta. Ma il risultato è soporifero e l'emozione latita, così come lo spessore dei personaggi, ulteriormente indeboliti da interpretazioni sciatte. L'unica discreta intuizione arriva nel finale, ma è troppo tardi.

Nei cinema

In TV

In streaming