La locandina del film "L'uomo della pioggia"
Una scena di "L'uomo della pioggia"

Memphis. Neo laureato in giurisprudenza, Rudy (Matt Damon) è un giovane avvocato idealista che crede fermamente nella giustizia. Affiancato da Deck (Danny DeVito), un maturo praticante che non ha mai superato l'esame di abilitazione ma che conosce tutti i segreti del mestiere, Rudy ingaggerà una guerra legale contro la Great Benefit, società assicurativa che ha negato le indennità per le cure a un cliente malato di leucemia.

Basato sull'omonimo best-seller di John Grisham, un vivido dramma giudiziario in piena tradizione anni '90, scritto e diretto da Francis Ford Coppola, giunto al ventesimo lungometraggio. Sulla base di una regia controllata, capace comunque di conservare una precisa cifra stilistica, l'autore italo-americano si è adattato alle regole del legal-movie dimostrando personalità nel confezionare una solida parabola made in USA che si distingue dai tanti altri film del medesimo sottogenere per ricchezza tematica, lucidità di sguardo e capacità di vivisezionare l'istituzione familiare tipicamente americana. L'evoluzione del giovane legale idealista profondamente radicato alla realtà (interpretato con brio da Matt Damon) che cresce e cambia le sue convinzioni su ciò che è giusto o sbagliato, tanto nella professione legale, quanto nella sua esistenza, appassiona e invita a riflettere. Menzione speciale al personaggio di Danny De Vito, a cui Coppola riserva le stoccate più ciniche e corrosive nei confronti delle istituzioni pubbliche a stelle e strisce. Suggestiva ambientazione nei sobborghi di Memphis, in cui è evidente un sottile gusto disincantato per il dettaglio. Opera su commissione ma che riesce a essere personale, caustica e profondamente morale senza scadere nel moralismo. Bella la plumbea fotografia di John Toll e azzeccate le musiche di Elmer Bernstein. Nonostante qualche lungaggine di troppo, il film è l'ennesimo esempio dell'eclettismo di un grande autore. Co-prodotto da Michael Douglas.

Nei cinema

In TV

In streaming