La locandina del film "Che fare quando il mondo è in fiamme?"

Che fare quando il mondo è in fiamme?

What You Gonna Do When the World's on Fire?

GENERE:

Documentario

NAZIONE:

Italia, Usa, Francia

Anno:

2018

Durata:

123 min

Formato:

col, b/n

Una scena di "Che fare quando il mondo è in fiamme?"

Una comunità nera residente nel Sud degli Stati Uniti cerca di affrontare i soprusi e le uccisioni che la polizia compie sempre più spesso nei confronti degli afroamericani.

Il documentarista Roberto Minervini torna dietro la macchina da presa per indagare la questione razziale statunitense, che in questi tempi sta ritornando tristemente alla ribalta come uno dei problemi sociali più gravi sui quali intervenire. L'autore adotta il suo stile inconfondibile mimetizzandosi completamente all'interno del gruppo di persone che gli interessa osservare e cercando di rendersi invisibile ai loro occhi, così da poter restituire sul grande schermo una realtà quanto più possibile priva di filtri. In effetti, anche se Che fare quando il mondo è in fiamme? è girato in un potente bianco e nero mirato ad accentuare uno scontro di tonalità visive prima ancora che ideali, lo sguardo del regista risulta quasi del tutto avvolto dal contesto sociale in cui è inserito e si dimostra capace di dare la giusta attenzione sia nelle tese sequenze di protesta che nei momenti più intimi girati tra le mura di casa (il contrasto tra la calma domestica e la violenta bufera delle strade è uno dei tasselli di maggior interesse del film). Tuttavia il progetto non riesce mai a prendere quota e dopo poco tende a diventare ripetitivo, preferendo lavorare sull'accumulo di sequenze simili invece che indagare in maniera più profonda ed eterogenea sull'ambiente sociale in questione. Minervini è coraggioso a porsi in prima linea senza inutili fronzoli e schierarsi apertamente, eppure, insistendo su una linea diretta, priva di metafore e alla lunga monotona, il rischio che corre è di privare il progetto della giusta forza cinematografica e di un interesse in grado di rinnovarsi. Presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2018.

Nei cinema

In TV

In streaming