Il branco
1994
Paese
Italia
Genere
Drammatico
Durata
100 min.
Formato
Colore
Regista
Marco Risi
Attori
Ricky Memphis
Tamara Simunovic
Giorgio Tirabassi
Luca Zingaretti
Angelika Krautzberger
Giampiero Lisarelli
Roberto Caprari
Un gruppo di sbandati (Ricky Memphis, Giorgio Tirabassi, Luca Zingaretti, Roberto Caprari) rapisce due giovani turiste tedesche (Angelika Krautzberger e Tamara Simunovic), sottoponendole a brutali sevizie e a ripetute violenze sessuali. Tragedia in agguato. Ispirato a un fatto di cronaca, che diede origine al romanzo omonimo di Andrea Carraro (anche sceneggiatore con il regista), Il branco segna il ritorno, da parte di Marco Risi, al dramma di impianto realistico dopo la commedia Nel continente nero (1993). Come in Mery per sempre (1989), è evidente lo scopo di rappresentare le brutture umane attraverso il lavoro sul linguaggio: un dialetto sguaiato, corrispettivo verbale di un'incuria culturale che sconfina in nefandezze morali e sociali. Ma il risultato è desolante: l'intento di mostrare la degenerazione contemporanea tramite inserti di barbarie inaudita si trasforma in una propensione voyeuristica tanto gratuita quanto morbosa, riducendo i personaggi a macchiette sadiche. Piattume dilagante e un senso di disagio affatto costruttivo: esempio calzante della disonestà di un certo cinema nazionale contemporaneo. Presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia; musiche di Franco Piersanti.
Maximal Interjector
Browser non supportato.