Il sogno della farfalla
1994
Paesi
Italia, Svizzera, Francia
Genere
Drammatico
Durata
111 min.
Formato
Colore
Regista
Marco Bellocchio
Attori
Thierry Blanc
Bibi Andersson
Roberto Herlitzka
Michael Seyfried
Simona Cavallari
Henry Arnold
Nathalie Boutefeu
Carla Cassola
Anita Laurenzi
Massimo (Thierry Blanc) è un giovane attore che, eccetto quando deve esibirsi, non parla più da anni, causando dolore e incomprensione nei genitori (Bibi Andersson e Roberto Herlitzka). Un giorno viene contattato da un regista (Michael Seyfried) per interpretare prima Il principe di Homburg, poi uno spettacolo ispirato alla sua stessa vita e scritto dalla madre. Nel corso della sua carriera, Marco Bellocchio ha spesso smarrito la strada, non riuscendo a coniugare efficacemente visionarietà e simbolismi a compattezza e solidità narrative. Il sogno della farfalla è, per certi versi, un disastro annunciato: scritto (male) dallo psicoanalista Massimo Fagioli, impacciato nella sua vocazione ad astrarre ogni significato e nella costruzione a scatole chiuse che vorrebbe essere significativa nel tracciare il ritratto del protagonista, è un film insulso e irritante, affannato e pieno di momenti ridicoli, che non riesce a fare dell'allegoria (il terremoto nel pre-finale come passaggio che libera da paure e incertezze) una colonna portante efficace. Del protagonista Thierry Blanc si sono perse le tracce. Ultima collaborazione tra Bellocchio e Fagioli. Curiosamente il film successivo del regista piacentino sarà proprio tratto da Il principe di Homburg, testo teatrale che Massimo si prepara a interpretare.
Maximal Interjector
Browser non supportato.