Mare dentro
Mar adentro
2004
Paesi
Spagna, Francia, Italia
Genere
Drammatico
Durata
125 min.
Formato
Colore
Regista
Alejandro Amenabar
Attori
Javier Bardem
Belen Rueda
Lola Dueñas
Mabel Rivera
Celso Bugallo
Ramón (Javier Bardem) è un ex marinaio tetraplegico, la cui unica apertura verso il mondo è la finestra della sua stanza che si affaccia sul mare. Dal giorno dell'incidente che l'ha reso immobile, sogna di mettere fine alla propria vita. Julia (Belén Rueda) è l'avvocato che lo appoggia per ottenere l'eutanasia, mentre Rosa (Lola Duenas) è una donna del paese che cerca di convincerlo ad andare avanti a vivere. Alejandro Amenábar, dopo l'orrore e il perturbante di The Others (2001), passa a una pellicola più intima e riflessiva, ma dalla portata non meno sferzante. Con Mare dentro, infatti, utilizza il tema scomodo e dibattuto dell'eutanasia, per mettere a fuoco il modo in cui le persone vicine si rapportato con un familiare (o amico o cliente) durante una fase delicata come quella della malattia e del rifiuto della vita. Ramón vuole affermare il diritto, negato da molti governi e osteggiato dalla religione, di disporre del proprio corpo e della propria esistenza: saggiamente, Amenábar, per lasciare allo spettatore la possibilità di farsi la propria opinione, misura in maniera efficace ogni elemento, dalla sofferenza del protagonista fino alla determinazione di Rosa, sostenitrice della vita di fronte a tutto. E grazie a un lirismo pregno di malinconia, Mare dentro colpisce dritto al cuore e centra pienamente il bersaglio. Vincitore nel 2005 del premio Oscar per il miglior film straniero, e Coppa Volpi per la miglior interpretazione a Javier Bardem durante la Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia del 2004.
Maximal Interjector
Browser non supportato.